Marco Veirana

Marco Veirana

Presidente Fiab Tigullio Vivinbici

Cerchiamo di rispondere alle numerose domande di chi è interessato ad utilizzare il BONUS BICI previsto dal DL Rilancio del Governo.

Come FIAB Tigullio ci auguriamo che questo incentivo serva ad aumentare il numero delle persone che usano la bicicletta per muoversi.  

Sentiamo parlare in questi giorni di corsie ciclabili, piste ciclabili, bike lane ed è facile fare confusione.

Il termine bike lane è stato abbandonato e quindi non lo useremo più. 

Per fare chiarezza sull'argomento pubblichiamo una chiara scheda redatta dal Gruppo Tecnico FIAB

Lunedì, 18 Maggio 2020 08:49

La ciclofficina ha riaperto

La ciclofficina di Fiab Tigullio Vivinbici ha riaperto per dare ASSISTENZA ai tanti che vogliono riutilizzare la propria bici ferma da mesi, a chi cerca una BICI d'OCCASIONE, a chi vuole DONARE una bici che non usa, a chi cerca INFORMAZIOINI su BONUS BICI e come muoversi in bici.

Siamo in VIALE DANTE 132H a SESTRI LEVANTE (Ge) e aperti il MARTEDI e GIOVEDI dalle 16 alle 19 su appuntamento telefonando a Marco 339 102 9558 oppure a Piero 347 308 9963 

 

Lunedì, 04 Maggio 2020 11:50

Riapertura ciclofficina

Consideriamo importante in questa fase di “ripartenza” dare assistenza a chi, apprezzabilmente, sceglie di usare la bicicletta per gli spostamenti

Pertanto abbiamo deciso di riaprire la nostra ciclofficina in Viale Dante 132H

Lo faremo da martedì 5 maggio con queste modalità:

MARTEDI e GIOVEDI dalle 16 alle 19 SOLO su appuntamento telefonando a Marco 339 102 9558 o a Piero 347 308 9963

Sabato, 02 Maggio 2020 15:58

La nuova campagna FIAB #primalabici

Dal 4 maggio inizia gradualmente la Fase 2 ed ecco il messaggio CASA-LAVORO, PRIMA LA BICI!, per valorizzare i tanti vantaggi per chi si muove sulle due ruote negli spostamenti bike-to-work. La bicicletta è il mezzo più sicuro per sé e per gli altri, permette sia il distanziamento tra le persone sia l’alleggerimento del traffico. Inoltre contribuisce alla salute individuale e collettiva perché permette di fare movimento per rimanere in salute e riduce l’inquinamento atmosferico che pare correlato alla vulnerabilità al Covid-19.

Siamo ormai giunti alla ripresa delle attività produttive e della circolazione delle persone post Covid19.

Anche se l’impatto sulla mobilità sarà maggiore nelle grandi città l’uso dei mezzi pubblici cambierà, sarà ridotto il numero delle persone trasportabili simultaneamente e crescerà la diffidenza delle persone.

Aumenterà quindi il ricorso al mezzo privato, con conseguente crescita dell’inquinamento e del traffico, rispetto ai valori precedenti, già notevoli.

Per questi motivi, gli amministratori, in Italia e all’estero, stanno cercando soluzioni che coniughino l’esigenza di una mobilità efficiente con il benessere e la salute, mettendo in atto Piani per la Mobilità d’emergenza

Riguardo al nostro territorio, abbiamo davanti almeno cinque mesi di bella stagione e arriveranno (forse) turisti, che si aggiungeranno alla richiesta di mobilità: per questo la bicicletta rappresenta il mezzo d'elezione per la mobilità post emergenza.

Giovedì, 30 Aprile 2020 11:35

Primo maggio #primalabici

La Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta promuove l’uso della bici,

come mezzo sicuro e sostenibile per se stessi e per gli altri negli spostamenti casa-lavoro.

E auspica che il Governo autorizzi da subito la riapertura dei negozi di vendita di biciclette.

Giovedì, 30 Aprile 2020 11:18

Pedali Uniti d'Italia

FIAB Tigullio aderisce alla campagna #PEDALIUNITIDITALIA che invita a pedalare questa estate in Italia. In una regione turistica come la Liguria è opportuno che anche questo avvenga per risollevare il nostro turismo

Se ci uniremo in un'azione collettiva potremo aiutare molto quel settore facendo, appena potremo, una VACANZA IN BICICLETTA IN ITALIA

Aderisci anche tu !

Mercoledì, 22 Aprile 2020 10:47

22 aprile, giornata della terra 2020

Oggi, 22 aprile, è la Giornata della Terra 2020 (Earth Day 2020), una delle più importanti celebrazioni ambientali mai organizzate a livello mondiale. Si celebra la salvaguardia dell’ambiente del pianeta. La manifestazione festeggia quest’anno il suo 50esimo anniversario

Quella che fino al 2019 era stata una mobilitazione fisica di milioni di individui, si trasforma in un evento digitale. Una grande maratona virtuale che, per 24 ore, attraverserà il Pianeta e raccoglierà azioni grandi e piccole, testimonianze e impegni a favore del Pianeta.

Gli spettatori da casa potranno partecipare interagendo con la piattaforma web e i social, utilizzando gli hashtag della giornata: #OnePeopleOnePlanet, #CosaHoImparato, #VillaggioperlaTerra, #focolaremedia.#EarthDay2020, #iocitengo.

FIAB con le sue attività ha cura dell'ambiente, rispetto, responsabilità per le sorti del pianeta. Tutti obiettivi di cui la mobilità è uno degli strumenti più importanti

Mercoledì, 22 Aprile 2020 10:32

La mobilità dopo l'emergenza: sette proposte

La cosiddetta Fase 2 e il lento ritorno alla (nuova) normalità impongono scelte serie da parte della politica, a tutti i livelli. Le nuove misure per il trasporto pubblico locale, che richiederanno accessi contingentati per rispettare il distanziamento sociale, richiedono l'urgenza di un sostegno alla mobilità ciclistica, con incentivi, nuove infrastrutture, campagne informative adeguate. Nulla sarà più come prima: ecco perché la mobilità nuova dovrà fare sempre più affidamento sulla bicicletta, un mezzo di trasporto sicuro e sostenibile.

Ecco le proposte di Fiab e delle altre Associazioni promotrici