FiabTigullio

FiabTigullio

FiabTigullio è un'associazione cicloambientalista che promuove l'utilizzo della bicicletta

Pubblicata nella sezione notizie del Comune di Recco il 13 settembre 2019 a tre giorni dall'inizio della Settimana Europea della Mobilità che invita ad azioni per la mobilità sostenibile, non passa inosservato il provvedimento adottato dall'Amministrazione per affrontare la problematica della congestione del traffico in prossimità delle scuole negli orari di entrata ed uscita degli studenti.
Mentre a Roma la discussione verte sul limitare la circolazione automobilistica per favorire lo spostamento a piedi o con i mezzi pubblici, Recco ha previsto un modulo, da scaricare dal sito del Comune, per ottenere il rilascio di un bollino che, al simbolico costo di 1 €, permetterà ai residenti di parcheggiare nelle aree blu gratuitamente in fasce orarie indicate. Incentivare l'uso delle auto in un orario già critico non solo peggiorerà il traffico per tutti ma grazie alla possibilità del parcheggio quasi gratuito permetterà ad alcuni di svolgere nell’orario di uscita od entrata dalle scuole, le proprie commissioni utilizzando l’auto anziché transitare velocemente per depositare i figli e poi spostarsi in città con altri mezzi.

FIAB Tigullio ritiene che il provvedimento sia assolutamente anacronistico e non in linea con la direzione adottata a livello nazionale dal legislatore. La mobilità da e verso le scuole di ogni ordine e grado, anche leggendo il nuovo codice della strada che prevede tra l’altro l'istituzione delle “strade scolastiche”, deve garantire a bambini e ragazzi la la possibilità di camminare e pedalare per raggiungere la scuola in sicurezza, in autonomia e in modo sostenibile senza inquinare l’ambiente.
Il vademecum sulle “strade scolastiche”, scaricabile dal sito https://www.stradescolastiche.it/ è stato redatto per permettere ai bambini ed ai ragazzi (ed anche ai loro genitori) di riappropriarsi degli spazi delle città per muoversi liberamente e senza pericoli .
Come si evince dal documento, ma come è facilmente intuibile utilizzando il semplice buon senso, è prioritario agire sul settore dei trasporti, soprattutto su strada, per limitare le emissioni di gas in atmosfera. Il traffico urbano va disincentivato, non certo favorito, regalando soste quasi gratuite, per creare una città amica dei bambini (secondo l’Unicef, una città amica dei bambini dovrebbe rispettare il loro diritto di camminare sicuri per la strada, e vivere in un ambiente non inquinato),favorire la loro autonomia, difendere la loro salute e soprattutto per la loro sicurezza (gli incidenti stradali sono tra le principali cause di morte per i bambini tra 5 e 14 anni nel mondo - dati OMS).
Invitiamo il Comune di Recco a rivedere la posizione e siamo a disposizione per consigli e suggerimenti. 

Lunedì, 16 September 2019 00:06

Bici è Salute

FIAB Tigullio Vivinbici anche quest’anno promuove la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile con una serie di appuntamenti sul territorio centrati su due grandi temi: salute ed ambiente.

Del primo aspetto ci siamo occupati durante l’anno in corso organizzando con la collaborazione dell’Asl chiavarese, un ciclo di uscite settimanali per promuovere l’uso della bicicletta.

Parleremo più specificatamente del progetto con il dottor Luigi Miglio nel corso dell’incontro “Bici è salute” di sabato 21 settembre alle ore 17.30 presso il Palazzo Comunale. Come è emerso da molti studi, spostarsi in bicicletta ha effetti benefici sul nostro organismo: ne beneficiano cuore e circolazione, valori del sangue, polmoni, muscoli, ossa e articolazioni, peso e massa grassa, glicemia e diabete.

 

Lascia l'auto e unisciti alla pedalata fra Chiavari, Lavagna e Sestri Levante.

In occasione della Settimana Europea della Mobilità ti invitiamo a passare una domenica in bicicletta: in questo modo vogliamo promuovere tra i cittadini la mobilità sostenibile quale strumento chiave per combattere i cambiamenti climatici, tutelare l'ambiente, la salute e la qualità della vita nei centri urbani.

Domenica potrai scegliere da dove partire per unirti alla pedalata: Sestri Levante alle 14.30, Chiavari alle 15.30 oopure Lavagna alle 16.00

Con l'iscrizione ti chiederemo 1€ per l'assicurazione RC. In omaggio rivceverai la T-shirt e a fine pedalata non mancherà il rinfresco!

L'evento è sostenuto da Fiab Tigullio Vivinbici, con la partecipazione di Libera contro le mafie,  il patrocinio della Regione Liguria e sponsorizzata da Assicurazioni Generali.

In allegato trovi il volantino e il programma dettagliato.

L'Alta Via dei Monti Liguri, tutelata dalla L.R. 5/1993, figura nell’elenco dei cammini stilato dal MiBACT dal 2016 "anno dei cammini". Suddivisa in 44 tappe di lunghezza e difficoltà variabili, corre per 440 km lungo lo spartiacque che delimita il versante costiero ligure da Ventimiglia a Ceparana, al confine con la Toscana. L’AV è percorribile interamente a piedi e per lunghi tratti a cavallo ed in mountain bike.
In questi ultimi anni grazie al turismo “dei cammini” alcuni luoghi abbandonati sono tornati alla vita, piccoli borghi di montagna si sono fatti conoscere, così come i molti parchi naturali di cui il paese è ricco e che sono una delle risorse dell’Italia.

 

Mercoledì 11 settembre alle ore 21.00 in Sala Bo in Corso Colombo, 50 a Sestri Levante parleremo dell’Alta Via dei Monti Liguri e delle sue potenzialità turistiche e ricettive con Claudio Simonetti, referente per l'associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri e Marina Bò, Presidente del Consorzio Ospitalità diffusa delle Valli del Parco dell' Aveto.

Giovedì, 22 August 2019 17:59

Benvenuto sul nostro nuovo sito!

Ciao! Stiamo dando una nuova veste al sito web di Fiab Tigullio!Per il momento non troverai alcuni dei contenuti del vecchio sito. Stiamo concludendo i lavori e presto troverai tutte le informazioni che cercavi! Nel frattempo ti invitiamo a visitare queste nuove pagine.  Se invece hai proprio bisogno di un contenuto vecchio, non preoccuparti! In alto a destra trovi una voce "Archivio" che ti permette di navigare nel vecchio sito e trovare tutto quello che cerchi!